Rafforzare l’azione politica delle autorità ancestrali e comunitarie sul tema della sovranità alimentare

Con l’impegno dei nostri partner CDRO e Serjus abbiamo avviato un percorso di formazione che, passando anche dalla creazione di bio orti comunitari, porterà alla creazione di osservatorii sociali e sistemi di  monitoraggio sulla Sicurezza Alimentare e Nutrizionale nei dipartimenti di Totonicapán e San Juan Ostuncalco. Famiglie, autorità ancestrali e comunitarie diventano così protagoniste del proprio presente e acquistano la consapevolezza necessaria per diventare attori del cambiamento futuro.

Beneficiari diretti: 165 leader comunitari e 20 famiglie di 13 comunità dei dipartimenti coinvolti, circa 265 persone in totale.

Beneficiari indiretti: 51.000 abitanti delle comunità coinvolte.

Obiettivi del progetto:  contribuire al rafforzamento del dialogo e delle capacità di concertazione tra le autorità ancestrali Maya e le autorità  governative guatemalteche sul tema della sovranità alimentare e nutrizionale attraverso formazione, formulazione e negoziazione di proposte, avvio di sistemi di monitoraggio e sviluppo di progetti pilota di produzione di alimenti con tecniche biologiche. Favorire lo scambio di buone prassi e il dialogo sul tema tra l’Unione dei comuni della Valdera ed il Guatemala, così come la consapevolezza di bambini e famiglie del territorio della Valdera sul tema, attraverso laboratori nelle scuole.

Partner: CDRO, SERJUS

Capofila: Unione Valdera

Progetto cofinanziato da:

Sostieni questo progetto

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: 50.00€