Associazione

Fratelli dell’Uomo è un’organizzazione non governativa di cooperazione internazionale nata in Italia nel 1969 e appartenente al gruppo Frères des Hommes, sorta in Francia nel 1965, con affiliazioni in Belgio e Lussemburgo.

Opera in America Latina e Africa con partner locali, sostenendone progetti e iniziative. Gli ambiti di questa cooperazione, sempre mirata a rafforzare i processi di partecipazione democratica, riguardano il diritto al cibo, la sovranità alimentare, la difesa dell’ambiente e dei beni comuni, l’economia solidale.

Cooperare per noi significa sostenere gli sforzi di organizzazioni – movimenti, associazioni locali, federazioni ed entità non governative – che, senza distinzione di razza, colore, religione, a livello urbano e rurale lottano contro le situazioni di disuguaglianza nei Paesi del Sud del mondo. Queste organizzazioni non richiedono interventi caritatevoli o assistenziali, ma solidarietà attiva per creare le condizioni di democrazia economica e politica, partecipazione e giustizia sociale indispensabili per uno sviluppo equo e durevole.

Le attività di Fratelli dell’Uomo

Sostegno ai progetti che coinvolgono: Ambiente e beni comuni; Sovranità alimentare; Economia solidale.
Denominatore comune dei progetti è il rafforzamento della democrazia e della partecipazione e la difesa dei diritti di cittadinanza. Gran parte delle iniziative vedono come protagoniste le donne.
Scambi tra organizzazioni sociali (a livello locale, Sud-Sud e Nord-Sud) per mettere a confronto conoscenze, esperienze, strategie. Gli scambi favoriscono il lavoro in rete e la partecipazione a piattaforme di carattere geografico o tematico.
Ricerca di nuove relazioni istituzionali per i partner del Sud, favorendo l’incontro con organizzazioni sociali italiane e/o europee impegnate in problematiche simili. Significativo è l’impegno nel campo della cooperazione decentrata, per Fratelli dell’Uomo una forma di coinvolgimento del territorio italiano e delle comunità che vi operano..
Attività specifiche di informazione e denuncia con pubblici appelli relativi alla violazioni di diritti patite da persone e comunità legate ai Partner in Africa e America Latina.

Donazioni e co-finanziamenti istituzionali

Fratelli dell’Uomo finanzia le proprie attività con contributi/donazioni di privati e cofinanziamenti di istituzioni pubbliche e private per progetti mirati.
Le donazioni garantiscono la libertà e le scelte autonome che da sempre caratterizzano l’Associazione. Costituiscono inoltre la base di fondi abitualmente richiesta dagli enti di cofinanziamento.

Nel 2017 l’Associazione ha ricevuto dalla Pubblica Amministrazione i seguenti contributi:

Regione Toscana: 22.835 Euro

Comuni Unione Valdera: 4.350 Euro

Regione Veneto: 600 Euro

Fratelli dell’Uomo garantisce il pieno rispetto della volontà dei donatori, destinando il singolo contributo al progetto indicato e informando chi dona dello stato di avanzamento del progetto stesso.
L’Associazione rende disponibili ogni anno informazioni esaurienti sull’insieme delle attività realizzate e sull’impiego dei fondi.

Dona ora

Bonifico Bancario
IT 16 O 05018 01600 000000106532

C/c postale
conto n 50342203
intestato a “Associazione Fratelli dell’Uomo”

Paypal e carte di credito

Dona adesso

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: 50.00€